Eraclito

Eraclito, framm. 50

“” Prestando ascolto non a me, ma al Logos (ragione, senso…), è saggio convenire che tutte le cose sono uno. “”

secondo Heidegger se viene esplicitata dice:

“” Non me, il parlante mortale, ascoltate; ma siate attenti al posare raccogliente; se ad esso anzitutto apparterrete, in tal modo potrete anche veramente udirlo; un tale udire è nella misura in cui accade un lasciar-stare-insieme-dinnanzi, a cui sta dinnanzi l’insieme, il riunente lasciar-stare, il posare raccogliente; quando si dà un lasciar-stare da parte del lasciar-stare-dinnanzi accade qualcosa di ben-disposto; poiché l’autentico ben-disposto, il destino solo, è l’unico-uno che tutto unifica. “”

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...