“Oltre” di Ilaria Negrini

Cerchiamo l’eterno
– stretti in un reale che non basta mai
siamo assetati di infinito –
ogni dolore è uno strappo,
un’apertura verso l’alto,
verso quell’oltre che ci chiama,
gioioso e lontano,
inafferrabile,
ma da sempre
dentro di noi

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...